You are currently browsing the tag archive for the ‘ISABEL MARANT’ tag.

20140626-091328.jpg

Ed ecco che tocca anche a te da vicino.
Quando capita agli altri si è soliti dire un “mi spiace, posso fare qualcosa?”. Quando sei quella che deve rispondere ti nascondi dietro un spero vada tutto bene.
Capisci che di uomo ne hai solo uno nella tua vita e questo sarà per sempre.
Chiunque e qualsiasi cosa passa in secondo piano.

La tua compagna di banco è bizzarra ed è nata con la camicia?
La gente che vi circonda è falsa è vi ruba in ordine: amicizie e contatti di lavoro?
Il tuo amore confessato da tempo avrà un famiglia a breve?

Non importa.
Perché ora passa tutto in secondo piano, e non ha importanza.
Che si fa?
Beh si sorride come esorta la mia felpa preferita di Isabel Marant, si prende la dose mattutina di magnesio e si va a lavorare.
Questa sera date un bacio al vostro papà prima di andare a dormire.

Foto: felpa Isabel Marant per h/m

20140618-105854.jpg

Il tutto e subito” non è così comune.
Ieri sera mentre dissetavo un omino del signor Caprotti ero al telefono con una delle mie più care amiche.
Dopo due anni ha accettato un bicchiere d’ acqua: una soddisfazione.

Sistemate le 5 casse di Lauretana e liquidato l’atletico ragazzo mi concentro sul discorso.
L’argomento?
Casualmente uomini.
Quel tipo di uomo che è tatuato con la barba, che vedi in una riunione e non capisci più nulla, non quelli che piacciono alle mamme, ma quelli che ti fanno lavorare anche ad Agosto.

La mia amica mi fa compagnia mentre sistemo la spesa, le conclusioni sono:

– non l’apprezza
– non le scrive quello che desidera e quando vuole lei
– non la ama in modo incondizionato come in un cartone Disney

Mi costa molto dirlo, ma il soggetto in questione ha fatto dei miglioramenti, diluiti in due anni, ma li ha fatti.
Se avesse fatto quello che compie adesso, esclusi i suoi momenti di isolamento cronico, l’avremmo amato.
Che sia questo il famoso detto che mamme e nonne ripetono: “devi imparare ad accontentarti”?

Mia mamma dopo i miei resoconti mi esorta a spostare l’ attenzione da cuochi e grafici su avvocati e finanzieri, ma tanto sa che suo nipote per la comunione le chiederà un MacBook pro o un viaggio in Nuova Zelanda.
Verso i 31, anche se metà dei contatti Facebook si sposano o avranno figli, non voglio accontentarmi.
Perché prendere una gonna di pelle da h/m quando puoi averla, dopo un anno in saldo, di Isabel Marant?

20131119-124041.jpg

1 – Il freddo sta arrivando in modo irruente e bizzarro per essere metà Novembre, per debellarlo vi presentiamo il vostro alleato: il Pink Coat.
Un cappotto caldo proposto in tutte le versioni e lunghezze. Unico vincolo?
Il colore: rosa.

20131119-124514.jpg

2 – Il grigiore milanese renderebbe sbiaditi anche gli Angeli di Victoria’s Secret.
Corriamo ai ripari dunque! Novità di questa stagione è la CC cream di Chanel e ci si illumina di prima mattina.

20131119-125133.jpg

3 – L’ossessione: Isabel Marant per H/M. Il nostro appuntamento autunnale da non perdere. Il 13 Novembre ci siamo tolte i nostri sfizi.
Cosa aspettate a toglievi i vostri?

20130924-233543.jpg
Aspettando il 15 di Novembre…

%d bloggers like this: