You are currently browsing the tag archive for the ‘Sex and the City’ tag.

20131113-122728.jpg

“Forse sono i nostri errori a determinare il nostro destino.
Senza quelli che senso avrebbe la nostra vita?
Probabilmente se non cambiassimo mai strada, non potremmo innamorarci, avere un figlio, essere cio’ che siamo; del resto le stagioni cambiano, e così pure le città…
La gente entra nella tua vita e poi ne esce, ma è confortante sapere che coloro che ami rimangono per sempre impressi nel tuo cuore”

Solitamente ci si strugge per un amore interrotto bruscamente e/o non così:

– Si piange non più solo davanti a Grey’s Anatomy.
– Ci si fa odiare dagli “omini Esselunga” per le casse di Donna Fugata in esubero rispetto alla spesa abituale.
– Si vola a Londra.

Poi esce il sole e ridi, scoppi a ridere di continuo. Il motivo? Non lo sai.
Forse ti sei lasciata alle spalle:
“Sei la donna della mia vita, voglio una famiglia e ho l’anello pronto di mia nonna”.
E ti reputi estremamente fortunata di aver perso un coglione.
Ridi e prepari la tua valigia per Londra.

Un grazie:
a Carry Bradshaw per la perla di questo mercoledì.

a Damiano Clemente per l’immagine, compagno di cicere ed emozioni.
Seguilo su Instagram in attesa del suo sito: Damiano IlGrafico.

20131106-213335.jpg
Libri, film, serie televisive ed ora status dei social media sono pieni di drammi amorosi.
Tutti per anni, anche decenni, lamentano che non esistono più gli uomini di una volta, o chi, in caso contrario, le donne di una volta.
Ora: per quanto riguarda le donne non ho risposta. Per gli uomini forse.
Mr. Big esiste solo in sex and the city, l’uomo perfetto in alcuni libri ben selezionati, di stronzi ne è pieno.
È se il motivo fosse uno?
Le donne per paura di star sole si fingono accecate da un amore effimero che appena può sparisce o si da alle chat.
Dimenticano che: quando meno te l’aspetti, finisci a letto con un uomo a leggere un libro, senza Facebook , senza Whats App.
Hanno solo voglia di stare con te.

%d bloggers like this: